Il ministro cinese accusa gli USA, avete portato voi il virus con gli atleti militari a ottobre a Wuhan.

Stupisce come vari telegiornali sminuiscano, per non dire tacciano le parole del portavoce cinese che, a prescindere dalla loro fondatezza, sono comunque assai rilevanti per le conseguenze future che potrebbe avere.

“Il coronavirus lo ha portato l’esercito Usa”, così la Cina accusa la leadership americana.

Zhao Lijian, portavoce del governo cinese scrive su Twitter “Gli Stati Uniti devono essere trasparenti! E devono pubblicare i loro dati! Gli Stati Uniti devono darci una spiegazione”.   All’inizio si pensava che il coronavirus fosse apparso in un mercato nella città di Wuhan. Ma nelle ultime settimane, Zhong Nanshan, un virologo cinese e veterano nella lotta contro l’epidemia di Sars del 2002-2003, ha sollevato la possibilità che la fonte del virus responsabile di Covid-19 potrebbe in realtà non essere la Cina.“

In un primo momento si era pensato addirittura si trattasse di una fake news, ma poi importanti agenzie di stampa la hanno confermata, tra cui la stessa CNN americana. Alcuni pensano che si tratti di un altra mossa mediatica dei cinesi nella lunga guerra commerciale con gli USA, ma emergono altre possibilità.

La prima è che in effetti sia vero che in Cina il virus lo abbiano portato gli atleti militari americani, ma inconsapevolmente. Questo sarebbe il frutto di una sottovalutazione delle numerose morti per influenza verificatesi proprio intorno all’ ottobre 2019 in USA, considerate per superficialità come da attribuire a “normale influenza”, da una leadership americana, colpevole in questo caso, di essere accecata da una eccessiva protezione della propria supremazia.

La seconda, assai più grave, è che il virus sia stato introdotto volontariamente, come arma biologica a basso impatto (vista la bassa mortalità) , nel tentativo di rallentare una economia cinese che molti americani vivono come aggressiva. In questo caso si accoppierebbe una mutevolezza del virus non prevista che renderebbe non solo criminalmente colpevoli ma anche estremamente stupidi, quelli che la avessero decisa.

Se la cosa ( Dio non voglia ), si dimostrasse vera inoltre, darebbe tutto diritto alla Cina, se non di scatenare una guerra, almeno di pretendere il processo di una corte internazionale per crimini contro l’umanità, di tutta la leadership responsabile, in maniera simile a quanto già fatto per i criminali di guerra o i responsabili dei campi di concentramento della seconda guerra mondiale.

Alla base di ogni potesi comunque, sta una bassa consapevolezza della complessità e del’ interconnessione che oramai, nel bene e nel male, la nostra società globale ha raggiunto.

Credo che ognuno di noi anche come semplici cittadini, debba aumentare il proprio livello di consapevolezza, giungendo a capire pienamente, che solo un opportuno equilibrio tra interessi del’ individuo e della collettività può essere la giusta linea guida per il futuro dell’umanità.

A questo fine, permetteteci ancora una volta di fare dono a chi ci legge, del breve libro che descrive la nuova teoria economica e sociale per realizzare un mondo migliore, che la nostra associazione porta avanti:

Clicca qui per il libro in omaggio:

Ermanno Cavallini

33 risposte a “Il ministro cinese accusa gli USA, avete portato voi il virus con gli atleti militari a ottobre a Wuhan.”

  1. Credo di condividere la sostanza e il tenore dell’articolo,mi permetto di suggerire di scrivere , per una prossima volta , dio con la ” D” maiuscola se si ci crede , diversamente non lo si nomini invano. Fraternamente. Sr. M.Grazia

      1. A moltissimi va bene anche dio con la minuscola, la sig. M. Grazia invece può scegliere la litterazione che più le aggrada!

        1. Come ha suggerito Suor Maria Grazia, o lo si scrive con la D maiuscola o semplicemente se non si crede non lo si nomini. Perché Lei invece non ha rispetto delle idee altrui? ? Se ha notato, ho scritto “Lei” con la L maiuscola! Avessi voluto offenderLa lo avrei fatto con la l minuscola. Le auguro buona giornata.

      1. Certo Mara, noi abbiamo subito un danno enorme, e insieme a noi una gran parte del mondo, credo che passata l’emergenza dobbiamo dedicare un po di risorse come individui, a capire da dove ha avuto origine.

    1. Io scrivo sempre il nomi Dio con la maiuscola x rispetto.della mia fede cattolica .non frequento la Chiesa ci vado x necessità , ma ci credo x vissuta esperienza.grazie

      1. Grazie della segnalazione Francesca è stato un semplice errore di battitura, dovrebbe essere già corretto, per favore controlla e nel caso avverimi. Grazie ancora della segnalazione.

    2. Ed io faccio notare alla solerte suora M. Grazia che sarebbe cosa buona e giusta facesse un po’ di ripetizione grammaticale.
      La ve… la leggo deficitaria in tal senso.

  2. Da quello che ho letto nell’articolo è orribile se questo virus fosse stato portato di proposito, devo pensare che luomo è una macchina senza ❤ è spaventoso tutto ciò è la fine per l’umanità, rcordate che non siamo immortali.

    1. Certo Carmelina, non siamo immortali, questo è certo. L’uomo (soprattutto quello di potere) la storia ci ha dimostrato essere capace di grandi vette ma anche di grandi baratri. Sta a noi comuni cittadini sviluppare una consapevolezza tale da evitare quanto piu male futuro.

      1. A me nn e’ chiaro come mai in Italia il virus si sia inizialmente concentrato nella citta di Bergamo.
        Ha avuto contatti con Cina o Usa??
        Nn riesco a capire e nn credo di essere la sola.

        1. Che in molti non abbiano le idee chiare Graziella è cosa purtroppo evidente. Forse Nessuno Può rispondere con certezza, ma è probabile che risultino più contagiate le aree in cui esite la maggiore mobilità, Bergamo è sicuramente una di queste.

  3. Sono d’accordo con il Ministro Cinese,Se Guardiamo la Storia Degli Americani Dai Pelle Rossa IRR da Noi Chiamati Indiani,Ecc, Passando In IRACH Saddam Hussein Tutto Quel Casino Tutti Quei MORTI E Non Solo.Torri Gemelle Anche Qui’Mistero DEI Misteri ,Per Poi Passare DAL Colonnello Gheddafi In LIBIA Casino E Tante Vittime E Adesso che non Ci Siaa Loro ABITUALE MANINA A VOI Il Compito .

    1. Obbiettivamente io non mi sento di sostenere Tonino, che il portavoce cinese dica la cosa vera. Certo che lo dica è un fatto rilevante, e questo merita che ci riflettiamo un attimo.

  4. A questo punto non serve molto “scoprire” i colpevoli della diffusione del Virus. Sarebbe inutile. D’altronde chi avrebbe fatto un atto scellerato e irresponsabile di questo genere, non avrebbe calcolato “l’effetto Boomerang”!… Tutto il Pianeta oramai è a rischio!…Quindi guerra o non guerra, supremazia o sottomissione, nessuno è al sicuro! Bisogna, piuttosto, bruciare i tempi e trovare soluzioni fattive. Trovare un vaccino in tempi brevissimi o una strategia vincente per bloccare questo mostro! Poi la Storia ci darà il suo responso… è solo questione di tempo!

    1. Si in effetti la prima cosa da fare è combattere il virus come tu dici Alessio Maldera, poi pero serve anche appurare bene e fino in fondo da dove deriva. E questo sia per prevenire disastri futuri che per aumentare il livello di consapevolezza come singoli cittadini, che poi guiderà le nostre scelte future.

  5. onestamente non vedo molta differenza tra i morti di corona virus, e le migliaia e piu persone (bambini donne ,civili ecc) morte ogni giorno in guerre alimentate sempre dagli stessi soggetti in questione!

      1. In effetti il tuo ragionamento è logico Pierfranco, ma è singolare che tra le migliaia di militari americani nei paesi infettati nessuno sia ammalato, e il fatto che non si annulli un esercitazione nell’europa infettata in cosi grande stile, lascia sconcertati.

  6. Potrebbe essere una semplice coincidenza oppure molto più semplice sarà stato tutto complottato? A pensare che ci sono killer che uccidono per poche migliaia di euro senza scrupoli, perché chi scommette 1,5 miliardi di dollari sulla caduta economica e delle maggiori azioni internazionali dovrebbe avere scrupoli?
    Io definiscono il virus come una malattia del potere e chi ha permesso tutto ciò può essere solo uno psicopatico.
    Infine credo che i capi di stato conoscano la verità e per evitare una vera guerra Mondiale, che porterebbe alla fine del mondo, si fa silenzio o quantomeno ci si discute a tavolino sulla soluzione mentre a noi ci raccontano solo favole…
    Grazie dell’attenzione

  7. Io penso che se tutto questo è vero alla fine di questa pantemia se mai ci sarà il resto del mondo dovrebbe dichiarare guerra all’America non per vendetta ma semplicemente per evitare scenari simili in futuro… Detto questo tra le tante notizie che girano nel web noto che ci sono molti riferimento all’America ma è tutto da vedere per ora possiamo solo sperare che tutto si risolva nel minor tempo possibile e che la gente quella gente stupida che ancora oggi gira per le strade senza motivi validi… Per ora credo siano loro i primi criminali

  8. Ma se fosse vero,perche’ gli Americani prima di diffondere il VIRUS non hanno fatto anche un vaccino?Oppure pensavano che con i passare dei mesi sarebbero stati in grado di fare un vaccino,ma non hanno fatto i conti giusti visto che come abbiamo visto questo VIRUS muta in fretta e con complicanze ancora piu’ disastrose.Infatti il VIRUS che hanno isolato in Cina non e’ uguale a quello che hanno isolato in Italia.

    1. Di certezze certo non ne possiamo avere Andrea Cavallaro, però delle ipotesi deduttive sono opportune, come in ogni indagine. Perché l’unica cosa certa è che un indagine sulla questione andrà pur fatta…. se non altro per prevenire simili casi futuri.

  9. Introduzione volontaria o meno se non erro a Wuhan esiste un laboratorio di ricerca.
    In quel laboratorio si trattava il Corona virus.
    L’ipotesi che questo sia sfuggito al controllo non può essere un altra ipotesi?

    1. certo di ipotesi se ne possono fare tante. Altra cosa poi Claudio è accertare la realtà, se non per punire almeno per imparare ad evitare in futuro.

Rispondi a Antonio Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *